Bonus teatro e spettacoli: credito d’imposta del 90% per attività teatrali e spettacoli dal vivo

A partire dal 14 ottobre è attivo il Bonus teatro e spettacoli, il credito d’imposta a favore degli esercenti di attività teatrali e spettacoli dal vivo previsto dal decreto Sostegni.

La dotazione finanziaria è pari a 10 milioni di euro per il 2021.

Come funziona il Bonus teatro e spettacoli

Il Bonus tetro e spettacoli è riconosciuto nella misura del 90% delle spese sostenute nel 2020 per la realizzazione di attività teatrali e spettacoli dal vivo, e anche per le attività realizzate attraverso l’utilizzo di sistemi digitali per la trasmissione di opere dal vivo, quali rappresentazioni teatrali, concerti, balletti.

Il credito è utilizzabile unicamente in compensazione attraverso il modello di pagamento F24 all’interno dei servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate.

A chi è rivolto il Bonus teatro e spettacoli

Il Bonus è destinato agli esercenti di attività teatrali e spettacoli dal vivo che nel 2020 hanno registrato un calo di fatturato pari ad almeno il 20% rispetto al 2019.

Come e quando presentare la domanda

Il Bonus può essere richiesto in modalità telematica all’Agenzia delle Entrate tra il 14 ottobre ed il 15 novembre 2021.

La comunicazione deve contenere l’importo delle spese sostenute nel corso del 2020 per la realizzazione delle attività teatrali e degli spettacoli dal vivo.

Contattaci subito per avviare la domanda

  • Condividi questo post

Lascia un commento

Inizia una conversazione

Connettiti con un nostro operatore